sfondo

Qualità

IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ

 

Il Liceo Copernico lo scorso anno ha confermato la certificazione di qualità ISO 9001:2008.

In questo anno scolastico ha iniziato un percorso per la certificazione secondo la nuova noma ISO 9001:2015.

LA POLITICA PER LA QUALITÀ

L’Istituto, per mantenere e rafforzare la sua immagine sul territorio, intende consolidare e migliorare il proprio livello qualitativo.

A tal fine intende perseguire i seguenti obiettivi strategici, che sono alla base della sua politica per la Qualità:

  • soddisfazione dei Clienti-fruitori e dei Committenti-erogatori;
  • soddisfazione delle esigenze e delle aspettative di tutte le parti interessate;
  • rispetto delle Norme vigenti;
  • prevenzione dei problemi e corretta gestione del fattore rischio;
  • continua ricerca delle opportunità e dei miglioramenti dei processi;
  • servizi educativi idonei ai bisogni formativi;
  • servizi di segreteria adeguati alle specifiche esigenze;
  • utilizzo ottimale delle risorse;
  • sviluppo delle capacità lavorative per obiettivi misurabili;
  • livello costante di qualità nelle diverse classi;
  • garanzia di un approccio orientato alla prevenzione dei problemi e al miglioramento continuo;
  • patrimonializzazione di progetti, metodi, criteri di valutazione per garantire uno standard minimo di qualità.

La Direzione assicura con apposite riunioni e comunicazioni che la politica per la Qualità sia compresa, attuata e sostenuta a tutti i livelli dell’organizzazione.

Nell’ambito del riesame del Sistema Qualità (effettuato con frequenza almeno annuale) verifica il raggiungimento di tale proposito, provvedendo nel contempo a riesaminare la validità della Politica stessa.

 

GLI OBIETTIVI PER LA QUALITÀ

La Politica della Qualità è associata ad un quadro di obiettivi operativi di seguito identificati, i quali vengono quantificati e quindi riesaminati nel corso dei periodici Riesami della Direzione.

Gli obiettivi strategici illustrati al punto precedente si concretizzano nei seguenti obiettivi operativi:

  • per la soddisfazione del Cliente:

a) rispetto dei requisiti e dei programmi (misurato dal numero delle Non Conformità riferibili all’esecuzione);

b) miglioramento dell’indice di soddisfazione dei Clienti (erogatori e fruitori).

  • per il rispetto delle Norme vigenti:

c) rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza, ambiente e gestione delle risorse umane (obiettivo permanente: zero infortuni e zero Non Conformità riferibili a questi aspetti)

  • per la prevenzione dei problemi e per il miglioramento dei processi:

d) miglioramento del grado di diffusione e di applicazione del Sistema Qualità;

e) zero reclami;

f) ottimizzazione degli indici di efficacia dei processi operativi individuati nell’apposita scheda riepilogativa;

g) ottimizzazione attività di recupero; incremento del sostegno agli studenti stranieri; incremento attività orientamento in uscita.

Gli obiettivi sopra indicati vengono quantificati, all’inizio di ogni esercizio, nel corso del Riesame del Sistema Qualità da parte della Direzione. Quindi vengono comunicati ai collaboratori coinvolti.

 

 

LA NUOVA NORMA ISO 9001: 2015

Ogni normativa inerente i Sistemi di Gestione viene sottoposta a revisione periodica al fine di mantenerla aggiornata e in linea con le esigenze di tutte le parti interessate.

Si riportano in sintesi le principali novità e i cambiamenti previsti dalla nuova edizione.

  • La revisione segue una Struttura di "alto livello" (High levelstructure), messa a punto per essere utilizzata come base comune per tutte le norme sui sistemi di gestione, migliorando la compatibilità e l'integrazione con gli altri schemi certificativi.
  • L'analisi dei rischi (Riskbasedthinking): piuttosto che utilizzare requisiti standard per tutti, per ogni azienda si andranno ad analizzare i rischi, al fine di pianificare un sistema di gestione adeguato ai bisogni di ciascuna realtà. Il nuovo approccio prevede l'identificazione dei rischi nei processi operativi e delle misure appropriate da adottare per gestirli, oltre all'individuazione delle opportunità, cioè delle possibili soluzioni e contromisure per affrontarli.
  • Semplificazione “burocratica” della documentazione del sistema. E' prevista una maggiore flessibilità per le aziende, che sono libere di scegliere la profondità e il dettaglio che intendono utilizzare per la loro documentazione scritta, scelta che può essere effettuata in base a vari fattori quali la complessità dei processi, la competenza del personale etc.
  • Maggiore attenzione all’analisi del contesto organizzativo, che varia inevitabilmente da realtà a realtà e che comporta l’adozione di un sistema di gestione dinamico e maggiormente personalizzato alle specifiche esigenze.
  • Maggiore attenzione al raggiungimento dei risultati di processo,al fine di ottenere con regolarità un prodotto o servizio che soddisfi i requisiti del cliente e quelli cogenti applicabili.

Link social

Iscriviti ai nostri canali social

Informazioni, aggiornamenti, foto, video e moltro altro.

Contatti

Scuola Secondaria II grado Statale Liceo Scientifico “Niccolò Copernico”

via Borgovalsugana, n° 63 - 59100 Prato (PO)
telefono 0574 596616 fax 0574 592888
Codice Ministeriale POPS02000G
E-mail: pops02000g@istruzione.it
PEC:POPS02000G@pec.istruzione.it

Codice fatt. elettronica: UFHVKQ
CC postale: 21715503
IBAN CC postale: IT40H0760102800000021715503